lunedì 19 gennaio 2009

non dirò loro

Di te non parlerò alla gente:
dirò loro che eri soltanto una conoscente o un'amica cara.
Non dirò loro nè come nè se
nei nostri sogni e nelle nostre passioni
il giorno nuovo ha lasciato traccia.

Non dirò loro se per solitudine, sete o stanchezza,
e se mai qualcuno di noi ha amato l'altro,
nè se il nostro cuore per noi o per altri, qualche volta ha amato.

Non dirò loro quale armonia univa spesso i nostri occhi nella costellazione dei desideri,
se eravamo felici che fosse così o se forse per noi era lo stesso.

Non dirò loro se la vita e la paura della morte univa le nostre mani
e se i suoni e le risate amavano più che il sussurro delle lacrime.

Borivoj Marcovic

Nessun commento:

Posta un commento